Titolo

Dimensioni font: A- A+

Home > Documentazione > Notiziario Distrettuale > Dai nostri Club > Rotary e Città storiche Unesco: a Firenze il 3° convegno internazionale

Scarica l'articolo in PDF

Rotary e Città storiche Unesco: a Firenze il 3° convegno internazionale

Un progetto di illuminazione per Piazza Peruzzi e altre vie del centro storico

Il Rotary Club  Firenze organizzerà, il 29 aprile, la terza edizione del convegno biennale UNESCO città storiche, patrimonio di pace, ed il  tema del Convegno sarà Quale illuminazione per le città storiche.

L’incontro di Firenze  - ha commentato Carlo Francini Vezzosi, Presidente del Rotary Club Firenze - sarà l’occasione per promuovere, con testimonianze e proposte, una riflessione ed un confronto per un corretto impiego della luce artificiale, in relazione alle caratteristiche dei centri storici e dei monumenti, anche a seguito della progressiva introduzione delle tecnologie a LED". 

La progettazione dell’illuminazione artificiale dei luoghi deve essere specifica e mirata alla loro funzione principale, ma soprattutto deve cogliere le aspettative del fruitore nel rispetto dell’oggetto da illuminare.

La luce artificiale deve rispettare il luogo, integrarsi con esso, dando valore alle caratteristiche specifiche e all’influenza delle variazioni della luce e dell’oscurità sui luoghi stessi.

Il convegno di Firenze, promosso e organizzato dal Rotary Club Firenze, cercherà di sottolineare questi elementi declinandoli in quattro specifici aspetti da approfondire:

- La valorizzazione e l’esaltazione attraverso la luce della bellezza del luogo.

- L’equilibrio della illuminazione e la sua integrazione con l’illuminazione diurna.

- La valorizzazione attraverso la luce di angoli monumentali meno conosciuti.

- L’applicazione delle nuove tecnologie (la programmazione e l’informatizzazione dell’illuminazione)

L’intervento del Rotary Club Firenze: Nel cuore di Firenze tra Palazzo Vecchio e piazza Santa Croce c’è un area ancora connotata dal suo aspetto medievale edificata sopra ed in prossimità dell’Anfiteatro romano.

Piazza Peruzzi con le sue vie e canti circostanti rappresenta una delle zone più suggestive del Centro Storico di Firenze pieno di memorie e ricordi.

In particolare via delle Brache rappresenta al meglio le grandi potenzialità ed il disastroso degrado di questa zona abbandonata dai flussi pedonali cittadini.

L’intervento che coinvolge il Rotary Club Firenze, consiste in una adeguata illuminazione, con 8 lanterne a basso consumo energetico, che illuminano l’area viaria, che oltre a consentire una migliore fruibilità del luogo, è mirata a mettere in evidenza la facciata della chiesa di San Jacopo trà Fossi, il tabernacolo e gli sproni di Palazzo Nori.

Sarà impiegata una differente tonalità a LED, con luce bianca calda sulla parte artistica e con luce bianca neutra sulla parte viaria. 

(Giovedì 27 Aprile 2017)

Torna indietro