Titolo

Dimensioni font: A- A+

Home > Documentazione > Notiziario Distrettuale > Dai nostri Club > Alluvione, i Rotary livornesi distribuiscono pasti caldi

Scarica l'articolo in PDF

Alluvione, i Rotary livornesi distribuiscono pasti caldi

Aperto un conto corrente per la raccolta fondi a favore della popolazione

Rotary Livorno, Rotary Mascagni e Rotaract uniscono le loro forze per aiutare la popolazione livornese ferita profondamente dagli eventi atmosferici di domenica dieci settembre. Di concerto con la Protezione Civile è stato aperto un punto di distribuzione di pasti caldi in una delle aree maggiormente colpite. Uomini e donne dei Club labronici si sono avvicendati con grande generosità per offrire un piccolo sollievo ai numerosi volontari ed alla popolazione residente. Un gesto che in molti casi ha fatto la differenza. “Il vostro sorriso e la vostra generosità ci aiuta a rialzarci dopo questa catastrofe” è stato il commento che abbiamo sentito ripetutamente.

Il punto di ristoro è stato aperto all’interno della struttura del Parco del Mulino che ospita e promuove le attività lavorative di ragazzi con sindrome di Down. La consegna dei pasti è avvenuta nei luoghi dove il lavoro di soccorso non poteva interrompersi e dove un piatto di pasta ha spesso generato un sorriso.

Grazie a tutti i rotariani che generosamente hanno prestato la loro opera scendendo in campo per fare la differenza.

E’ stato attivato un conto corrente per la raccolta fondi presso il Banco BPM intestato a "Rotary Alluvione Livorno"

IBAN: IT91A0503413900000000006158

Affermano i Presidenti Giorgio Odello (Rotary Club Livorno) e Marco Macchia (Rotary Club Livorno Mascagni ): "Il conto corrente è già attivo ed è possibile versare fin da oggi fondi che verranno totalmente utilizzati a favore della popolazione livornese così duramente colpita e dei quali i Rotary livornesi daranno rendicontazione trasparente e puntuale".

 

 

(Giovedì 14 Settembre 2017)

Torna indietro