Titolo

Dimensioni font: A- A+

Home > Documentazione > Notiziario Distrettuale > Dai nostri Club > “Durante e Dopo di Noi”: come tutelare le persone disabili

Scarica l'articolo in PDF

“Durante e Dopo di Noi”: come tutelare le persone disabili

Sabato 7 aprile a Pisa un incontro sugli aspetti legali e sociali della legge n. 112/2016

Il Rotary Club Cascina, in collaborazione con i Rotary Club dell’Area Tirrenica 2 ed il Consiglio Notarile di Pisa, la Fondazione Scuola Forense Alto Tirreno e l’Ordine dei Dottori Commercialisti e Revisori contabili di Pisa, ha organizzato per sabato 7 aprile 2018 nell’Aula Magna del Polo Fibonacci dell’Università di Pisa un momento di incontro informativo e di confronto con la legge sul ‘Dopo di noi’, che garantisce assistenza alle persone con disabilità gravi e prive del sostegno familiare, e che è diventata concretamente operativa.

Un incontro per capire come tutelare il futuro di una persona con disabilità e di sensibilizzazione nei confronti dei soggetti interessati. Come garantire un sostegno reale alle persone e alle famiglie nel rispetto delle loro scelte, promuovendo l’inclusione sociale e favorendo percorsi di abilitazione e di sviluppo di competenza per la gestione della vita quotidiana.

Nell’incontro  verranno approfonditi i contenuti della legge 24 giugno 2016, n.112. Saranno analizzate le norme che la legge dedica alla definizione dei progetti sperimentali di residenzialità a carattere familiare, alle innovazioni fiscali e tributarie nonché alle previsioni di carattere assicurativo.

Saranno inoltre approfonditi il ruolo della Regione e degli enti locali nell’attuazione della legge e le modalità di funzionamento del fondo istituito e chiamato a finanziare i livelli essenziali di assistenza per le persone con disabilità. Verranno illustrati i principali strumenti privatistici che l’ordinamento giuridico offre per garantire e migliorare la qualità di vita delle persone con disabilità, tra cui il trust, i vincoli di destinazione di cui all’articolo 2645-ter ed i fondi speciali richiamati dalla citata legge.

Saranno importanti le testimonianze di chi ha già messo in pratica la legge, con l’apporto di suggerimenti su positività e criticità. I genitori che hanno dei figli gravemente disabili hanno sempre la stessa domanda: cosa sarà dei nostri figli dopo di noi. Uno spazio verrà dedicato al “Durante di Noi” in quanto sempre di più è importante una buona qualità di vita per arrivare sereni al “Dopo di Noi".

Questo il programma

(Martedì 3 Aprile 2018)

Torna indietro