Titolo

Dimensioni font: A- A+

Home > Documentazione > Notiziario Distrettuale > Dai nostri Club > Agricoltura e Made in Italy: a Villa Viviani l'inconro con il Ministro Centinaio

Scarica l'articolo in PDF

Agricoltura e Made in Italy: a Villa Viviani l'inconro con il Ministro Centinaio

È promosso dal R.C. Firenze Certosa con la partecipazione dei R.C. Bagno a Ripoli, Bisenzio Le Signe, Figline Incisa Valdarno, Firenze Michelangelo, Firenze Sesto Calenzano e Mugello

FIRENZE - Un incontro con Gian Marco Centinaio, ministro delle politiche agricole alimentari e forestali, è in programma il 22 novembre a Villa Viviani a Firenze.

È stato promosso dal Rotary Club Firenze Certosa con partecipazione dei Rotary Club Bagno a Ripoli, Bisenzio Le Signe, Figline Incisa Valdarno, Firenze Michelangelo, Firenze Sesto Calenzano e Mugello.

La serata inizierà alle ore 20 per avere il massimo tempo utile al dibattito col Ministro sui temi legati alla difesa del marchio Italia, alla tutela della produzione agricola e del paesaggio, all'evoluzione dell'agriturismo e del turismo inteso quale risorsa piuttosto che consumo.

Sono previste le presenze di Stefano Ciuoffo, Assessore al Turismo Regione Toscana, di Anna Ravoni, sindaco di Fiesole, di Rosanna Zari, membro del Comitato nazionale vini Dop e Igp, di Francesco Ferrini, Preside della Scuola di agraria di Firenze, Francesco Miari Fulcis, presidente Confagricoltura Toscana, di Francesco Mati, Presidente presso Distretto Rurale Vivaistico-Ornamentale della Provincia di Pistoia, di Lara Roti, Presidente Ordine dei Dottori Agronomi e Dottori Forestali Provincia di Firenze, Stefano Santarelli, Presidente GAL Mugello e Adriano Borgioli, Presidente allevatori Mugello.

 

(Giovedì 8 Novembre 2018)

Torna indietro